Home Acquisti Consigliati CarPlay Wireless con Carlinkit 2.0
CarPlay Wireless

CarPlay Wireless con Carlinkit 2.0

Pubblicato: Ultimo aggiornamento: 0 commenti 365 visualizzazioni

CarPlay Wireless su tutte le auto che hanno CarPlay

Indice

CarPlay Wireless con Carlinkit: a cosa serve?

Carlinkit USB trasforma il vostro Carplay da Wired a Wireless, ossia da cablata a senza fili. Direi che già questo dice tutto.

È un piccolo adattatore/elaboratore USB che trasforma Carplay nativo in Wireless.

Ok, semplifichiamo ulteriormente la cosa. Avete un’auto che supporta Carplay, come la mia Golf? Bene, per utilizzare Carplay fino ad oggi avete dovuto collegare il vostro iPhone alla porta USB  per utilizzarlo. Da oggi non sarà più così!

CarPlay Wireless con Carlinkit: come si collega?

Carlinkit si collega alla porta USB al posto del vostro iPhone e rende Carplay Wireless, in modo non dobbiate più collegare iPhone alla porta USB, ma semplicemente collegarlo via Bluetooth a Carlinkit. Tutto qui.

Ora, grazie a Carlinkit, che farà da “ponte”, il vostro utilizzo di Carplay sarà cambiato per sempre.

CarPlay Wireless

CarPlay Wireless con Carlinkit: quali funzionalità offre?

Offre una sola funzionalità e lo fa bene: trasforma un sistema Wired in Wireless.

Beh, la comodità è soggettiva, ma io lo trovo fantastico, perché non devo lasciare sempre collegato il mio iPhone, che continuerebbe a ricaricarsi inutilmente e questo danneggerebbe la batteria e la sua durata.

CarPlay Wireless con Carlinkit: dove posizionarlo?

Carlinkit deve essere necessariamente posizionato accanto alla porta USB presente sulla vostra auto. Il cavo è corto e vi sconsiglio di utilizzare prolunghe USB, per non rischiare di limitarne l’efficacia.

Io l’ho collegato alla porta USB (ovviamente) e attaccato con pochissimo nastro biadesivo al supporto in plastica dove c’è proprio la porta.

CarPlay Wireless

CarPlay Wireless con Carlinkit: come si configura?

Questa è la parte semplice, ma – ovviamente – fondamentale.

Collegate l’adattatore alla porta USB in modo che Carlinkit inizi ad alimentarsi. Avviate la ricerca di nuovi dispositivi Bluetooth sul vostro iPhone, selezionate Carlinkit, inserite il codice di accoppiamento e attendete che iPhone si colleghi.

Fatto! Avete terminato la configurazione.

So che può sembrare assurdo, ma è veramente così semplice.

Da questo momento in poi, ogni volta che accenderete il quadro e, di conseguenza, alimenterete Carlinkit, il vostro iPhone si collegherà in automatico, come accade sempre con ogni accessorio Bluetooth. Non avrete più necessità di utilizzare un cavo e la presa USB.

CarPlay Wireless
CarPlay Wireless

CarPlay Wireless con Carlinkit: la prova!

Io l’ho messo subito in azione e devo dire che mi ha sorpreso da subito.

Non è nulla per cui gridare al miracolo, ma qualcosa che semplifica l’utilizzo di una funzione già presente e meno comoda.

Parliamoci chiaro: ogni volta che salite in auto, qualora vogliate utilizzare Carplay, dovrete collegare il vostro iPhone alla presa USB predisposta e, successivamente, scollegarlo quando scenderete dall’auto.

In questo modo, invece, non dovrete fare altro che abbinare iPhone all’adattatore Carlinkit via Bluetooth (la prima e unica volta) e così ogni volta che salirete in auto il vostro iPhone si collegherà automaticamente, ovviamente a patto di avere il Bluetooth attivo su iPhone.

I tasti a voltante (se presenti) funzioneranno esattamente come funzionavano prima e permetteranno – come nel mio caso – di svegliare Siri e impartire i comandi vocali.

CarPlay Wireless con Carlinkit: gli aggiornamenti

Carlinkit è tranquillamente aggiornabile e costantemente aggiornato, con patch di correzione errori e migliorie varie.

L’aggiornamento del sistema risulta semplice:

  1. Accendete il quadro dell’auto e lasciatelo acceso;
  2. Attendete che iPhone si colleghi a Carlinkit;
  3. Aprite Safari su iPhone e visitate la pagina http://192.168.50.2;
  4. La verifica partirà in automatico, ma potete cliccare su “Ricerca aggiornamenti”, qualora non funzionassero in automatico.
  5. Attendete l’installazione, SENZA FARE NULLA E SENZA SPEGNERE IL QUADRO
  6. Verificate nuovamente la presenza di aggiornamenti, perché gli aggiornamenti non sono cumulativi, quindi può essere che ce ne siano 4 – 5 da installare.

CarPlay Wireless con Carlinkit: limitazioni

Questo sistema, quello di cui sto parlando io, è limitato all’utilizzo con le seguenti marche di auto:

  • Audi
  • Honda Civic/Mazda CX-5 2019
  • Per autoradio Pioneer, Alpine, Kenwood
  • Volkswagen
  • Volvo

Se la vostra auto non è tra queste, cercatene un altro compatibile.

CarPlay Wireless con Carlinkit: quanto costa e dove comprarlo

Carlinkit 2.0 Wireless CarPlay Adapter per auto CarPlay cablate in fabbrica, per Volkswagen, adattatore di aggiornamento online,black

149,99  disponibile
Amazon.it
a partire da 18 Ottobre 2021 14:13

CarPlay Wireless con Carlinkit: in conclusione

Carlinkit è uno dei sistemi che hanno un prezzo – tutto sommato – contenuto.

Funziona perfettamente e garantisce il risultato che promette, ossia trasformare Carplay “wired” (ossia con cavo) in un sistema wireless.

Ho avuto modo anche di contattare il supporto (email e numero whatsapp sono disponibili all’interno della confezione), che mi ha risposto in meno di 24 ore, nonostante il fuso orario.

Concludendo, posso consigliarvi questo prodotto senza alcun dubbio di sorta.

Funziona alla grande e dona un po’ di libertà nella gestione di musica, mappe, telefonate, ecc.

guest
0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti

Informativa sulla tua privacy



robertobonfa.com e gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Cliccando il pulsante, di seguito, acconsenti all'utilizzo dei cookie.

ACCETTO cookie policy